Search
  • Alessandro Cau

The endless journey of plastic in the environment

Updated: Sep 1, 2020

Benthic crustacean digestion can modulate environmental fate of microplastics in the deep sea.

Environmental Science and Technology, 2020


Ogni anno, per più di 50 anni, milioni e milioni di tonnellate di rifiuti plastici sono state disperse nell'ambiente marino, raggiungendo il fondo del mare. Gli organismi che vivono a stretto contatto con il fondale, si sa, sono particolarmente esposti all'ingestione accidentale di frammenti di plastica (Link)!


Nel nostro ultimo studio pubblicato su Environmental Science and Technology abbiamo dimostrato che gli scampi sono responsabili della frammentazione delle microplastiche, riducendone le dimensioni di quasi un ordine di grandezza, per poi ri-immetterle nell'ambiente, diventando potenzialmente 'disponibili' per organismi sempre più piccoli.


Alcuni interessanti studi svolti in laboratorio, in condizioni controllate, avevano dimostrato la possibilità che alcuni crostacei (e.g., il Krill Antartico) potessero ingerire e frammentare le microplastiche! Tuttavia, non si sapeva se in natura questo potesse effettivamente accadere!


Per definizione, le microplastiche sono particelle polimeriche di dimensioni comprese tra 5 millimetri e 1 micron. Sono classificate in "primarie" se sono prodotte ex-novo di all'interno di questo range dimensionale (un esempio sono i "beads" degli scrub facciali!) o "secondarie" se sono formate dalla frammentazione di pezzi di plastica più grandi!

I nostri risultati hanno quindi dimostrato l'esistenza di un'altra tipologia di microplastiche "secondarie": quelle mediate biologicamente! Cosi fanno gli scampi e presumibilmente potrebbero fare altre migliaia di specie che vivono a contatto con il fondale, in profondità!


A questo punto possiamo domandarci:

QUANTE delle microplastiche che troviamo accumulate negli ambienti profondi, sono mediate biologicamente? Potremmo non aver considerato una parte importantissima del viaggio della plastica in ambiente; un viaggio che pare sempre più lungo e tortuoso di quanto si potesse immaginare!






19 views0 comments

Recent Posts

See All